Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Il centro studi Gimbe dice che La Puglia ha coperto meglio di tutti in Italia la fascia maggiormente esposta ai rischi di aggravamento da contagio Covid19”. A parlare, tramite un recente post pubblicato su Facebook, è il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, che esprime il suo ringraziamento a tutti coloro che hanno proferito il proprio impegno durante tutti i mesi di campagna vaccinale nella regione, ma anche e soprattutto ai cittadini, “per la pazienza con cui si sono voluti vaccinare”.

Secondo le parole del governatore, la Puglia ha affrontato, in questo modo, meglio di altre regioni turistiche, l’ondata di ospiti rimanendo in zona bianca. “Abbiamo dunque prodotto alto reddito con contagi contenuti e ospedalizzazione non elevate – ha proseguito – Andiamo dunque avanti verso la terza vaccinazione”.

E proprio in merito alla terza somministrazione, il governatore ha precisato che, come già avvenuto per le precedenti, si comincerà dai soggetti più fragili ed esposti. “Se non vi siete ancora vaccinati, fatelo subito”, ha poi proseguito, ricordando che la quasi totalità dei casi gravi e dei morti per Covid19 riguardano soggetti non vaccinati.

“Chi si vaccina si contagia meno facilmente e se si contagia si aggrava difficilmente”, ha chiarito, condividendo poi i dati della Fondazione Gimbe per cui la Puglia è la regione con la maggiore copertura vaccinale fra gli over50. Solo il 7,2% delle persone in questa fascia non ha ricevuto nessuna dose. Sempre secondi i dati, emerge che il 75,22% della popolazione pugliese over 12 ha completato il ciclo vaccinale e che la copertura vaccinale della popolazione pugliese complessiva è del 68,60%.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui