Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Torna a Bari “Notti Sacre”, la rassegna che coniuga arte, musica e spettacolo con la preghiera e la spiritualità, organizzata dalla Diocesi di Bari-Bitonto. A partire da venerdì 25 settembre e fino al prossimo 3 ottobre, le chiese del centro storico di Bari ospiteranno l’evento che, quest’anno, ha ottenuto il riconoscimento del Ministero dello Spettacolo e ha come tema quello della rinascita dalla pandemia da Covid19.

Una Chiesa in Cammino. In noi è forte il desiderio di tornare a partecipare all’incontro comunitario, alla condivisione del tempo sociale, alla necessità di sperimentare percorsi nuovi fondati sulla fiducia reciproca e sull’amore”, scrive nel messaggio di saluto monsignor Giuseppe Satriano, arcivescovo di Bari-Bitonto.

La rassegna culturale ospiterà a Bari musicisti provenienti dalla Germania, dalla Hochschule di Ratisbona, dalla Russia, insieme ad alcuni esecutori provenienti da Bologna e da Napoli, da Lecce, da Acerenza, da Faenza, oltre ad artisti locali. Il primo dei 27 eventi in programma, è il concerto di musica antica “Polifonia europea, tra sacro e profano”.

A chiudere, invece, la serie di eventi musicali, nella Cattedrale di Bari, sarà invece il concerto “Johann Sebastian Bach Messa in Si minore BWV 232”. Inoltre, nell’ambito della stessa kermess “Notti Sacre”, dal 25 settembre al 9 ottobre nella chiesa di Santa Teresa dei Maschi, sarà possibile visitare la “Mostra Regeneratio/Natus Iterum”. A tutti gli eventi si potrà accedere con prenotazione obbligatoria tramite la piattaforma http://METOOO.it e con green pass.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui