aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

E’ stata presentata oggi “Bari Partecipa”, la piattaforma, riconducibile al progetto Casa del Cittadino e realizzata grazie ai fondi dell’Asse 1 – PON Metro, che si prefigge, dal prossimo 25 ottobre, di portare i cittadini a diventare attivi protagonisti nell’interfacciarsi con l’amministrazione pubblica. La nuova piattaforma è stata presentata dal vicesindaco Eugenio Di Sciascio e dall’assessore al Patrimonio Vito Lacoppola.

Bari Partecipa sarà attiva tramite il sito dedicato e cercherà di raggiungere questi obiettivi: stimolare la partecipazione dei cittadini e delle associazioni di settore, informare sullo stato dei lavori pubblici in città e sulle opportunità promosse dall’amministrazione, permettere di effettuare segnalazione geolocalizzate. Bari Partecipa, inoltre, ingloba e sfrutta anche l’applicazione “Barisolve” già nota e apprezzata dai cittadini baresi, grazie ad essa la piattaforma sarà sempre nelle mani della città.

“Bari Partecipa – sottolinea il vicesindaco – ha l’ambizione di essere un veicolo con il quale i cittadini possono proporre e soprattutto possono dire la loro, per costruire tutti insieme una città migliore”. Per l’assessore Lacoppola “qualsiasi progetto o intervento sulla città assume maggior valore, soprattutto in termini di vivibilità, se tiene conto delle necessità e delle proposte dei cittadini che quei luoghi li vivono ogni giorno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui