lapugliativaccina.regione.puglia.it

Protesta a San Girolamo per l’istituzione di un solo senso di marcia in via Vito De Fano, una decisione che – a detta dei residenti- sta creando non pochi disagi nella zona delle case popolari. “Come gruppo Vivere La voce di San Girolamo e Fesca Bari siamo stanchi di questa viabilità che ci sta imprigionando nelle nostre strade e sta regalando il quartiere alla criminalità – spiegano i residenti sui social –  Avevamo auspicato soluzioni storiche essenziali per migliorare la compromessa viabilità del quartiere, avevamo proposto una rotatoria all’incrocio tra strada San Girolamo e via Costa. Invece ci ritroviamo delle scelte assurde probabilmente studiate sulla carta ma non sul territorio, i residenti rimasti inascoltati. Sempre peggio, basta così , fermatevi, siamo stanchi”.

Il Comune effettuerà nei prossimi giorni un sopralluogo per individuare eventuali criticità in seguito ai nuovi segnali. “Abbiamo istituito  il senso unico su un tratto di via De Fano – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso –  per evitare intasamento nella zona delle case popolari. Vedremo se ci saranno possibilità di adattamento diverse”.
Restano ancora in alto mare invece i lavori promessi di allargamento di strada San Girolamo, lavori che sarebbero dovuti partire in contemporanea con la chiusura al traffico del nuovo lungomare. Negli orari di punta l’unica strada di accesso al quartiere è completamente intasata, con lunghe code e disagi per pedoni e automobilisti.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui