lapugliativaccina.regione.puglia.it

“Che squallore”, “pecore”, “mi vergogno”, “povera Italia”, “gente stupida”. Sono solo alcuni dei commenti social sotto il video di Borderline24, pubblicato ieri al termine dell’iniziativa di marketing di Chiara Ferragni. Una vera a propria shitstorm popolare che ha visto gran parte dei baresi condannare l’evento in un negozio di make up in via Sparano.

“E chi è? La Madonna?”, una delle frasi più ironiche ma che in realtà rappresentano al meglio l’affetto del pubblico, al limite della venerazione, per l’influencer milanese capace di attirare centinaia di persone per ore – senza distanziamento e alcuni senza mascherina – solo per una foto o video da condividere su Instagram.

Chiara Ferragni si è affacciata per pochi secondi su uno dei balconi, al primo piano, poi ha regalato dei palloncini ai più fortunati. Il tutto per promuovere una nuova linea di trucchi col suo brand tra le polemiche. “Si parla tanto di Covid – scrive Rossella Carella – poi povera gente che fa tanto sacrificio ne paga le conseguenze. Non piangete se a Natale starete chiusi in casa”. “Non si possono fare le manifestazioni per i nostri diritti, però ci si può ammucchiare per vedere la Ferragni”, aggiunge Loredana D’angelo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui