Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Il medico ginecologo barese coinvolto in un’inchiesta in seguito al servizio televisivo andato in onda su “Le Iene” si dimette dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Bari.

“Ho deciso di dimettermi e ho chiesto formalmente la cancellazione dall’albo” – ha dichiarato il medico –  “io che ho curato con successo e da oltre 40 anni centinaia di donne, che ho fatto nascere centinaia di loro figli, ho solo proposto una alternativa di trattamento che ha dato dei risultati e che comunque è sempre stata assistita da assoluta libertà di scelta. Essere accomunato a chi usa violenza sulle donne non mi lascia altra scelta che dimettermi” – ha sottolineato.

La comunicazione è avvenuta poche ore fa tramite il difensore, l’avvocato Roberto Eustachio Sisto. Il ginecologo, era finito negli scorsi giorni in una bufera mediatica nel quale veniva accusato di aver proposto rapporti sessuali come cura contro il papilloma virus. Sulla vicenda, oltre all’Ordine dei medici (che ha aperto un procedimento disciplinare), indaga anche la Procura che ha aperto un fascicolo contenente alcune denunce di ex pazienti.

“Ho dato esecuzione – ha proseguito il ginecologo – alla sentenza mediatica emessa nei miei confronti da alcuni attori, senza possibilità né di difesa, né di appello. L’ho fatto per restituire un pò di tranquillità alla mia famiglia, alle mie figlie e, da ultimo, anche a me stesso. Nella speranza che il sipario di questa terribile gogna mediatica si chiuda” – ha concluso.

Intanto per stasera annunciata nuova puntata delle Iene con altre segnalazioni da parte delle presunte vittime del ginecologo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui