lapugliativaccina.regione.puglia.it

Notano movimenti sospetti nei pressi di un’abitazione e scoprono attività di spaccio. E’ accaduto nell’ambito dei controlli quotidiani sul territorio effettuati dalla Compagnia Carabinieri di Bari Centro nei vari quartieri della città. In particolare, i militari della Stazione di Bari Scalo, durante un servizio straordinario svolto unitamente a militari della Compagnia di Intervento Operativo dell’11° Reggimento “Puglia” e finalizzato a garantire una maggior presenza ed efficacia dell’azione di contrasto ai reati predatori e di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto una giovane coppia per detenzione di droga.

I Carabinieri della Stazione di Bari Scalo, già resisi autori di 2 operazioni di servizio nel corrente mese contro lo spaccio giovanile nelle vie dello shopping, presidiando le vie del quartiere Libertà, hanno notato un sospetto via vai dall’abitazione dei predetti, decidendo di procedere ad un controllo. I ragazzi, vistisi i Carabinieri alla porta, hanno tentato di prender tempo evitando il loro ingresso e chiamando subito il legale di fiducia a presenziare alle operazioni. Le successive attività di perquisizione, però, hanno confermato i sospetti, permettendo ai militari di rinvenire, occultati in un mobile 11,7 kg circa di marijuana etichettata con le diverse “fragranze” e suddivisa in buste sottovuoto e barattoli, 24 g circa di hashish, bilancini per la pesatura della droga e attrezzatura per il suo confezionamento, documentazione contabile afferente all’illecita attività di spaccio dello stupefacente.

Alla luce del quadro indiziario, che presumeva una fiorente attività di spaccio svolta dalla coppia, i militari hanno proceduto all’arresto, sequestrando quanto rinvenuto durante i controlli e sottoponendo i 2, su disposizione del magistrato di turno, agli arresti domiciliari. Dopo la convalida dell’arresto, il GIP ha deciso di sottoporre il solo ragazzo alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui