lapugliativaccina.regione.puglia.it

Hanno superato un concorso pubblico ma sono ancora in attesa di una assunzione a tempo indeterminato. Sono 67 i fisioterapisti che hanno quindi organizzato un sit in il giorno 26 maggio alle ore 10 presso la sede della Regione Puglia in via Gentile 52.

“Siamo idonei al concorso della Asl Bari ancora fuori in attesa di scorrimento e quindi di convocazione a tempo indeterminato”, spiegano i fisioterapisti.  “Siamo padri e madri di famiglia – continuano – in cerca di ottenere il giusto riconoscimento dopo aver superato un concorso pubblico, cosa che dovrebbe essere normale in uno stato meritocratico. Cosa ne sarà di noi e delle nostre famiglie dal primo luglio?”.

I fisioterapisti sono ancora in attesa di convocazione per l’assunzione a tempo indeterminato e chiedono lo scorrimento della graduatoria, alla luce del nuovo piano del fabbisogno regionale. “Vogliamo risposte certe – dicono – in vista della scadenza della graduatoria fissata per quest’anno. In più parte degli idonei sta lavorando con contratti a tempo determinato per il Progetto Covid@Casa che terminerà il 30 giugno. È arrivato il momento di garantire un futuro lavorativo dignitoso ma soprattutto meritato col superamento di un concorso pubblico”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui