lapugliativaccina.regione.puglia.it

Ricco di vitamine, sali minerali e fibre. Oggi in tavola portiamo l’ananas, frutto proveniente dalla pianta della famiglia delle Bromeliaceae, originaria di Brasile, Bolivia, Paraguay e Cuba. Tante le proprietà relative a questo frutto che arriva puntualmente sulle tavole degli italiani soprattutto in estate. In primis, l’ananas, è un ottimo supporto in caso di liquidi in eccesso, il consumo del frutto aiuta infatti l’organismo a sgonfiarsi, ma non solo.

L’ananas, di fatto, possiede preziose proprietà depurative e disintossicanti. Questo è possibile grazie alla presenza di bromelina, che permette la scissione delle proteine, ragion per cui, inoltre, l’ananas offre un ottimo apporto proteico ed è consigliato agli sportivi. La bromelina, inoltre, come già detto, funge da antinfiammatorio, pertanto, il consumo di ananas, permette di contrastare problematiche come tendiniti, fibromiositi, distorsioni, ematomi, ma anche flogosi e rinosinusiti. L’ananas, inoltre, ha proprietà diuretiche ed è pertanto alleato nei disturbi di ritenzione idrica. Tra le altre proprietà spicca la presenza dei principi attivi ad azione fibrinolitica, i quali, riducono la vasodilatazone e l’eccessiva permeabilità dei capillari prevenendo la formazione di infiammazioni o dolori localizzati.

Il consiglio degli esperti è quello di consumarlo fresco, dunque di preferire quello del contadino e non quello in scatola che in diversi casi è pieno di conservanti. L’ananas, sia se ingerito, sia se utilizzato in qualità di unguento, può essere un valido supporto. La pianta, infatti, è usata spesso in omeopatia per il trattamento degli stati febbrili, ma anche di asma e, infine, in qualità di vermifugo. Ecco due ricette semplici e veloci per portarlo in tavola in maniera differente dal solito.

SPIEDINI CON ANANAS E SALMONE AFFUMICATO

Pulite con cura l’ananas tagliandolo a cubetti molto piccoli. Scaldate a parte una padella con un filo di olio aggiungendo i cubetti di ananas. Lasciate cuocere per almeno tre minuti a fuoco lento. Nel frattempo, a parte, mescolate circa 150 grammi di yogurt greco con olio extravergine di oliva, succo di limone, sale, paprika e pepe. Assemblate poi negli appositi stecchini per gli spiedini i cubetti di ananas alternandoli a del salmone affumicato, basteranno delle fettine.

CROSTINI CON ANANAS, ANACARDI E PROSCIUTTO

Scaldate dell’olio extravergine di oliva in una padella, successivamente, versate al suo interno della salvia, basterà un mazzetto. Non appena risulterà croccante toglietela e lasciatela asciugare a parte. Poi, tostate alcune fettine di pane su entrambi i lati, mettetele da parte e, all’interno della stessa padella, fate tostare anche degli anacardi sbriciolati. Una volta pronti, versateli in una ciotola e, sempre nella stessa padella, fate grigliare l’ananas tagliato a cubetti facendolo dorare su entrambi i lati. Fate scottare poi delle fettine di prosciutto cotto. Infine, spalmate della Philadelphia light sulle fettine di pane, farcendole con l’ananas, la fettina di prosciutto, la salvia e gli anacardi. Se di vostro gradimento è possibile condire con altre spezie a piacere.

Foto Pixnio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui