lapugliativaccina.regione.puglia.it

Otto istituti scolastici, 24 classi, 600 studenti: sono i numeri dei primi due giorni di “Oltre”, il XIV Meeting del Volontariato che l’1 e 2 dicembre si è svolto nelle sale dell’Istituto Salesiani Redentore, nel cuore del quartiere Libertà. Studenti, docenti e volontari si sono divisi tra i tanti laboratori creati per l’occasione dal Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – OdV: i laboratori di fumetto e illustrazione con i maestri della Scuola Grafite, di avvicinamento ai temi della nonviolenza con Daniele Taurino e Elvira Zaccagnino dell’Edizioni La Meridiana, di cucina con Ana Estrela all’interno del Bistrot Sociale.

Grandissima partecipazione anche al laboratorio musicale con il cantautore tarantino Daniele Di Maglie, di comunicazione col filosofo e scrittore Bruno Mastroianni, l’esperta di media Roberta Franceschetti e la pedagogista Cinzia Ponticelli, di consapevolezza alla vita con Cesare Moreno, presidente dell’associazione Maestri di Strada e infine l’incontro sul senso della relazione con Antonia Chiara Scardicchio, pedagogista dell’Università degli Studi di Bari. In più, gli spettacoli “Mio fratello rincorre i dinosauri” con Christian Di Domenico e “Come un corvo bianco… Chernobyl 1986” dal laboratorio creativo Diamo Voce alla Musica.

All’inaugurazione ufficiale del Meeting, sabato 3 dicembre, hanno partecipato oltre al presidente del CSV San Nicola Rosa Franco e al direttore Alessandro Cobianchi, il sindaco di Bari Antonio Decaro, e la presidente del Comitato Scientifico del CSV San Nicola Rosanna Lallone. 60 le associazioni del territorio che – negli ultimi due giorni di Meeting – si sono alternate nelle 30 casette allestite sulla Muraglia per la promozione e la raccolta fondi a sostegno delle loro attività. Grande partecipazione agli incontri organizzati nello Spazio Murat nel centro cittadino: dal dialogo con Gemma Calabresi, vedova del commissario Luigi Calabresi, all’incontro con Mario Melazzini, medico e presidente della Fondazione AriSLA.

Si consolida ancora una volta la collaborazione tra CSV San Nicola San Nicola e la Scuola Grafite: la mostra inaugurata nello Spazio Murat sabato 3 dicembre, in cui sono state esposte le tavole inedite del progetto Immagina il Volontariato, ha registrato in soli due giorni migliaia di visitatori. Domenica 4 dicembre chiusura con la proiezione in anteprima del primo docu-film del Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – OdV per la regia di Mauro Maugeri dal titolo “Prima dov’ero”, racconto di una realtà distopica in cui le associazioni del territorio sono del tutto scomparse. Subito dopo, il convegno “Cosa c’è Oltre la notizia”, con i direttori delle maggiori testate locali: Domenico Castellaneta, caporedattore Repubblica Bari, Annamaria Ferretti, direttora Edicola del Sud, Giancarlo Fiume, a capo della redazione del Tg3 Puglia e Oscar Iarussi, direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno. Ha moderato l’incontro il presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia Piero Ricci. All’incontro è intervenuto anche il sindaco di Bari Antonio Decaro.

Infine, lo spettacolo con l’artista barese Renato Ciardo che ha registrato il tutto esaurito: “Siamo ancora frastornati dal successo del Meeting che si è appena concluso – dichiara il presidente del CSV San Nicola Rosa Franco -. Le associazioni ci stanno restituendo entusiasmo e gioia e questo ci riempie di orgoglio e ci stimola a fare sempre meglio. Quest’anno abbiamo ampliato i linguaggi del Volontariato: dal cinema alla musica, dal teatro al fumetto. Così tantissimi giovani e volontari hanno partecipato con interesse e passione. È il migliore risultato per noi. Desidero ringraziare tutte le persone che si sono prodigate per il Meeting, ognuno con la propria sensibilità e professionalità. Il Meeting è da sempre un luogo dove le idee si confrontano, le persone si incontrano e le relazioni si generano”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui