Vincere a Lanciano, con un attacco finalmente incisivo: è questo l’obiettivo del Bari del tecnico Andrea Camplone. Nell’allenamento mattutino i pugliesi hanno provato schemi e soluzioni in vista della trasferta abruzzese. Se in difesa restano sul tavolo il ballottaggio Donkor-Di Noia per la seconda maglia di terzino (Cissokho rientrerà a destra o sinistra), è in attacco che cresce la competizione tra i rincalzi: Puscas e Sansone sono le opzioni al vaglio. Con il rumeno in campo, si potrebbe ripetere il tradizionale schieramento 4-3-3, schierandolo da centro-attacco. Con l’innesto di Sansone, invece, De Luca potrebbe essere avanzato come terminale offensivo, coadiuvato da due fantasisti (oltre all’ex bolognese, c’è Rosina).

\r\n

Camplone, intanto, non scioglie i nodi e tiene tutti sulla corda. Per tornare nelle zone alte della classifica sarà necessario un contributo di personalità e tensione agonistica da parte di tutti, titolari e panchinari…

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here