BARI – Stop ai rifiuti indifferenziati per due giorni. Da questa sera alle 22 e 30 fino a lunedì alle 12 e 30 non si potrà gettare l’immondizia nei cassonetti stradali, senza differenziarla, secondo quanto previsto dalla vigente ordinanza sindacale successiva alla chiusura di alcuni impianti al servizio del bacino dell’area metropolitana.

\r\n

Per evitare l’effetto discarica e creare quindi disagi in occasione di questi giorni di festa, lunedì, al contrario di quanto previsto per i festivi, si potranno gettare i rifiuti indifferenziati grazie all’apertura straordinaria della discarica privata del tarantino. Il Comune annuncia comunque controlli serrati nei confronti di chi non rispetterà l’ordinanza. Il rischio è una sanzione da 100 euro.

\r\n

La prossima settimana, inoltre, è fissato l’incontro tra l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli e il management di Amiu, per definire le modalità di potenziamento dello svuotamento dei bidoni della raccolta differenziata . “La nostra intenzione – dichiara  Petruzzelli – è quella di migliorare il servizio di raccolta differenziata attraverso una ricognizione dei cassonetti e un più puntuale svuotamento degli stessi, in particolare nelle zone della città in cui si riscontrano le maggiori criticità. Sappiamo che, a fronte della richiesta di un impegno costante da parte dei cittadini, dobbiamo garantire che i cassonetti siano utilizzabili e in buone condizioni”.

\r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here