Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it
\r\n

\r\n

 BARI –  Sono cominciati da via Sparano, dopo gli allagamenti della scorsa settimana,  i lavori di pulizia delle caditoie e dei pozzetti, intasati dai rifiuti. Ieri mattina l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato un sopralluogo in via Sparano, dove gli addetti della ditta incaricata da Aqp erano impegnati nelle operazioni di ripulitura e lavaggio.

\r\n

“Dopo le piogge cadute la settimana scorsa – ha commentato Galasso – abbiamo sollecitato l’Acquedotto pugliese in modo che provvedesse a liberare le condotte di fognatura mista la cui pulizia è di sua competenza. Nel corso del sopralluogo di questa mattina ho avuto modo di verificare personalmente le condizioni di diversi pozzetti: alcuni si presentavano relativamente liberi da prodotti di scarto, mentre in altri abbiamo ritrovato quantità significative di materiale sedimentato. Questo significa, verosimilmente, che, per quanto riguarda determinati pozzetti, le operazioni di pulizia non venivano eseguite da diverso tempo. Per questo motivo in alcune zone del centro, in particolare in via Sparano, per molte ore si sono formati ristagni d’acqua”. Gli interventi di manutenzione straordinaria sono a carico di Aqp e andranno avanti per  circa quattro settimane.

\r\n\r\n

\r\n

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui