BARI – Come anticipato dal rettore Antonio Uricchio immediatamente dopo la notizia delle iniziative della magistratura relative alle prove del concorso per l’esercizio della professione di avvocato, l’Università di Bari con decreto rettorale ha oggi istituito  lo “Sportello Onestà”. Si tratta di un nuovo strumento che si aggiunge a quelli già presenti nell’organigramma dell’Ateneo barese: il “Garante degli Studenti”; il “Garante dei Comportamenti”; Il “Comitato Permanente dell’Osservatorio Etico Pugliese”. Lo ”sportello” attivato presso il dipartimento per il Coordinamento dell’azione amministrativa con le funzioni di governo – Area Organi di Garanzia (sportellonesta@uniba.it) è destinato a ricevere segnalazioni, proposte, idee per contrastare il malcostume e promuovere valori ed etica comportamentale.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here