Cabtutela.it

BARI – Ha patteggiato una pena a 4 mesi di reclusione il 54enne barese Giuseppe Bosco, dipendente Amiu, arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri mentre rubava gasolio da un mezzo della municipalizzata barese che si occupa della raccolta dei rifiuti. Nel processo per direttissima che si è celebrato questa mattina, con parere favorevole del pm titolare del procedimento, Federico Perrone Capano, l’uomo ha patteggiato per il reato di tentato furto aggravato. Era stato sorpreso dai militari, nella notte fra il 21 e il 22 aprile, con una tanica piena di gasolio collegata ad una pompa di tipo artigianale infilata nel serbatoio del carburante dell’automezzo e altre due – per un totale di 75 litri – trovate nel bagagliaio dell’auto del complice, gestore di un’area di servizio denunciato a piede libero. All’indomani dell’arresto, con concessione dei domiciliari, l’azienda municipalizzata Amiu ha notificato all’uomo un provvedimento di sospensione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui