Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

BARI – Se avete bisogno di una visita cardiologica o di un elettrocardiogramma siete fortunati, entro 5 giorni verrete sottoposti agli accertamenti in uno degli ambulatori dell’Asl di Bari. Ma se vi occorre qualcosa di più complesso, come una visita angiologica, non vi resta che munirvi di tanta pazienza perché prima di 150 giorni (5 mesi dalla prenotazione) non sarete chiamati in ospedale. Dopo il report sulle lista di attesa del Policlinico, Borderline24 ha verificato qual è la situazione nel resto delle strutture della città e della provincia.\r\n\r\nLe visite\r\n\r\nSenza ombra di dubbio, i tempi sono molto più ridotti rispetto a quelli del Policlinico ma dovrete essere pronti anche ad accettare una prenotazione magari a Monopoli. D’altronde che le liste di attesa dell’Asl siano più accettabili non è una sorpresa, visto il gran numero di ospedali e laboratori e considerando che, solitamente, la maggior parte dei baresi, quando ha un problema di salute, in prima battuta preferisce rivolgersi al centro di eccellenza. Nonostante tutto, anche i centri dell’azienda sanitaria barese (la quarta in Italia per estensione) sono in sofferenza su alcune specialità. Qualche esempio: per una visita neuropsichiatrica infantile l’attesa minima è di 180 giorni, al Policlinico di 570, questo significa che in tutta la provincia di Bari un bambino che necessità di un controllo deve aspettare almeno 6 mesi. Anche per una visita di neurochirurgia si va oltre i 90 giorni.\r\n\r\nGli esami diagnostici\r\n\r\nProseguiamo nella nostra indagine e dalle visite passiamo alle prestazioni strumentali, cioè gli esami. Colonscopia, 150 giornielettrocardiogramma da sforzo 270 giorni, eco-transrettale 240 giorni, ecografia urologica 240 giorni, holter cardiaco 150 giorni; risonanza del cervello e encefalo 270 giorni. Capitolo risonanze magnetiche: risonanza del cervello ed encefalo 270 giorni, risonanza della colonna e rachide 120 giorni. Infine, Uroflussometria 150 giorni.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui