Cabtutela.it
acipocket.it

“Delle chiacchiere e delle visite elettorali di Renzi il Sud non sa che farsene. Dal presidente del Consiglio il Mezzogiorno si aspetta una strategia, la cui mancanza non può essere certo colmata con qualche gita di cortesia o con generici ‘piani’ destinati a risolversi in un pugno di promesse non mantenute”: il deputato di Forza Italia, Francesco Paolo Sisto, ha attaccato il premier Matteo Renzi, commentando la visita di domani a Bari

\r\n

Sinistra tollerante con l’abusivismo

\r\n

Nonostante Sisto abbia solidarizzato con il sindaco di Bari Decaro per le minacce ricevute, non rinuncia a obiezioni politiche: “Ho già espresso la mia solidarietà al sindaco di Bari per le vili minacce subite. Ma non si può tacere che proprio la sinistra di Renzi, Emiliano e Decaro ha tollerato per anni l’abusivismo, chiudendo più di un occhio. A Bari è stata creata un’aspettativa concreta di piccole illegalità diffuse e consentite, una sorta di consuetudo contra legem, in nome del plauso politico-elettorale e del quieto vivere. Oggi gli esponenti di quella stessa sinistra si svegliano improvvisamente innalzando il vessillo della legalità. Tutto questo ha il serio rischio di assumere un retrogusto impregnato di ipocrisia”, ha concluso Sisto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui