Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Un libro che racconta la Puglia rurale. Quella più selvaggia. Sarà presentato giovedì 19 maggio, nell’aula magna del campus universitario “Edoardo Orabona”, “Puglia fuori strada”, la nuova edizione del libro del giornalista barese Vittorio Stagnani. Un’opera, quella di Stagnani, che non racconta la Puglia delle cartoline e degli itinerari ufficiali, ma la terra aspra dei sentieri e dei tratturi. Quella delle dune e delle pietraie. Insomma, la Puglia meno conosciuta dal Gargano al Salento.\r\n\r\n“Puglia fuori strada” è stato pubblicato per la prima volta nel 1976 dalle Arti Grafiche Lecchesi. Una seconda edizione è stata pubblicata nel 2008, grazie al contributo della casa editrice Progedit. A otto anni di distanza, il libro è stato ristampato in collaborazione con Corrado Palumbo, segretario del Club amici del trekking (Cat) e autore di un video contenente suggestivi scatti e delicati acquarelli dello stesso Stagnani.\r\n\r\nContestualmente all’iniziativa editoriale, sarà presentata una mostra fotografica, ispirata al libro e ai suoi contenuti, realizzata da otto autori, tutti pugliesi: Alfredo Ingino, Ida Santoro, Mario Capriotti, Nicola Loviento, Nicola Scagliola, Pasquale Susca, Valentina Morello, Valentina Spataro. L’evento è stato realizzato con la collaborazione di FProject-Fiorito Foto Film, dell’Associazione Foto Cine Club di Foggia, dell’Associazione INPHOTO di Brindisi e dell’Associazione Obiettivi di Campi Salentina (LE). La mostra fotografica sarà aperta al pubblico nella sala del Museo della Fotografia dal lunedì al venerdì (ore 16 – 19) fino al 31maggio.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui