Cabtutela.it
acipocket.it

\r\nLa situazione a Putignano\r\n

Neve a Putignano, violenta grandinata in provincia di Bari, a nord con epicentro a Corato e scrosci d’acqua a sud di Bari, tra Conversano, Turi, Rutigliano, Casamassima. In città strade allagate da Poggiofranco a Palese. A San Girolamo le vie interne sono impraticabili, l’acqua piovana ha difficoltà ad essere smaltita nelle condotte e le strade si stanno trasformando in fiumi. In via Sparano, nonostante i recenti interventi sulle caditoie, ci sono ampie pozzanghere, profonde anche diversi centimetri, ovunque. La pioggia entra anche nei bus dell’Amtab: decine le denunce dei passeggeri.

\r\n

Ripercussioni nel nord e nel sud di Bari per le coltivazioni, soprattutto per le ciliegie, ma anche per i vigneti scoperti e per gli ortaggi in piena aria. L’allarme è della Coldiretti.

\r\n

“Non c’è tregua quest’anno per le ciliegie – dice il presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – a causa del clima impazzito che ha rovinato prima le varietà precoci e ora sta ‘spaccando’ la ciliegia Ferrovia. Si tratta di eventi calamitosi di eccezionale gravità che necessitano di risposte concrete quanto tempestive. E proprio in questi momenti di emergenza è fondamentale riconoscere agli imprenditori agricoli un ruolo incisivo nella gestione del territorio, dell’ambiente e delle aree rurali, perché grazie alla cura che hanno del territorio i fenomeni metereologici di tale gravità non hanno effetti ancor più drammatici a carico della collettività”.

\r\n

La gallery degli allagamenti. A Corato si gira con il canotto. Acqua nei bus

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui