Cabtutela.it
acipocket.it

“Il maltempo ha letteralmente devastato, in poche ore, le colture in alcune zone della provincia di Bari. Ciò dopo solo alcune settimane dall’ondata temporalesca che ha bruciato le produzioni di ciliegie. Chiedo, quindi, che la Giunta regionale si attivi immediatamente: durante la prossima seduta del Consiglio regionale si discuterà una mozione che ho depositato per la richiesta al Ministero della dichiarazione dello stato di calamità naturale. Oggi la situazione è ancora più drammatica per i nostri agricoltori ed è per questo che faccio appello alla Giunta affinché avvii le procedure per acclarare i danni patiti”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia, Domenico Damascelli.\r\n\r\n”I danni -prosegue- sono di entità rilevantissima e interessano vaste zone del territorio. Un colpo durissimo al settore che lancia un grido di dolore che non può e non deve restare inascoltato. Oltre all’apertura delle procedure -conclude Damascelli – sarebbe opportuno che la Puglia si intestasse anche la richiesta di modifica della legge nazionale, che già da qualche anno non sostiene più gli agricoltori colpiti da eventi come questi, prevedendo solo sconti fiscali e non un ristoro concreto per gli imprenditori che hanno registrato un drastico calo delle produzioni a causa delle calamità.\r\n

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui