Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Via Argiro si trasforma per un giorno in un atelier d’alta moda. Questo pomeriggio la via del centro  murattiano ha ospitato il palco di una singolare sfilata. Su una struttura montata per l’occasione, modelle e modelli hanno sfilato su un manto verde, circondati dalle composizioni floreali e dal calore della gente, accorsa per assistere all’evento. Non mancavano le collezioni indossate dai più piccoli, che hanno saputo conquistare con la loro tenerezza il cuore dei curiosi.

\r\n

La sfilata è stata organizzata con il patrocinio di Confesercenti per lanciare a Bari il negozio online, tutto pugliese, di Pit Shop.  “Il sito permette di acquistare online un capo d’abbigliamento e poi venire a provarlo in uno dei negozi convenzionati a Bari e a Milano”. A raccontarcelo è Chiara Giacopino, una dei quattro imprenditori che ha fondato il progetto.

\r\n

Alla manifestazione erano presenti il presidente di Confesercenti Bari Benny Campobasso e l’assessore allo Sviluppo economico Carla Palone. La sfilata è stata una vetrina importante per i negozi d’abbigliamento baresi: hanno prestato i vestiti indossati dalle modelle, modelli dallo stile casual fino al floreale. Un modo alternativo per unire due mondi apparentemente così lontani: i baresi hanno potuto guardare con i loro occhi tanti abiti eleganti e colorati che avrebbero potuto acquistare (anche) online.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui