Cabtutela.it
acipocket.it

Sfilerà per le vie principali della città, domenica 12 giugno, a partire dalle 18, il corteo storico che tradizionalmente si tiene nell’ambito dei solenni festeggiamenti in onore di Sant’Antonio da Padova.

\r\n

Giunto alla XVI edizione, l’evento della rievocazione storica quest’anno ha come tema “Sant’Antonio e la misericordia” e intende focalizzare l’attenzione della comunità barese sul 60esimo anno della costituzione della parrocchia di Sant’Antonio, sull’anno giubilare della misericordia e sulla trasformazione, avvenuta l’8 dicembre scorso, della Chiesa di Sant’ Antonio in Santuario.

\r\n

Il corteo sarà composto da oltre 400 figuranti: il gruppo storico dei timpanisti che da quindici anni, con le sue percussioni vigorose e travolgenti, scandirà il ritmo del corteo, gli sbandieratori, i falconieri, i mangia fuoco, la comunità del territorio devota al Santo, l’associazione Mamma Africa Onlus ed il gruppo popolare e folkloristico Pampanelle.

\r\n

Quest’anno in piazza del Ferrarese in programma anche un momento didattico e spettacolare di falconeria con l’utilizzo di rapaci falchi, gufi, civette, aquile, poiane e di attori professionisti che daranno vita ad un incantevole e divertente racconto sulla storia della falconeria per bambini e famiglie. #SantAntonio

\r\n

L’evento è stato organizzato e promosso in collaborazione con il presidente dell’Arciconfraternita Maria SS. della Pietà e Sant’Antonio di Padova Pasquale Catacchio, il direttore artistico Angela De Girolamo e l’associazione culturale Timpanisti Nicolaus Barium.

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui