E’ partito il conto alla rovescia per Italia-Francia, la prima sfida post Conte che segna anche l’esordio ufficiale sulla panchina azzurra di Giampiero Ventura, ex allenatore del Bari, rimasto nel cuore dei tifosi biancorossi. Nonostante le polemiche sullo stato in cui versa il San Nicola, si prevede uno stadio pieno e in festa, dovrebbero essere 50mila gli spettatori per l’amichevole di lusso contro i vice campioni di Europa. La vendita dei biglietti è già iniziata, i tagliandi si possono acquistare  nei punti vendita TicketOne sparsi sul territorio nazionale e in città, oltre che online sui siti internet www.vivozzurro.it e www.ticketone.it. Alcune migliaia di biglietti sono state già vendute.

\r\n

Ecco il listino, a cui vanno aggiunti i diritti di prevendita: tribuna Ovest 50 euro (ridotto 30), tribuna Est 30 (ridotto 16), curve 10. I biglietti ridotti sono riservati alle donne, agli over 65 (nati prima del 1° settembre 1951),  ai ragazzi fino ai 18 anni (nati dopo il 1° settembre 1998) e ai possessori della card “Vivo Azzurro”. “I diversamente abili – è scritto in una nota della Federcalcio – potranno fare richiesta di accredito nel periodo compreso dal 15 al 29 agosto fino a esaurimento dei posti disponibili collegandosi al link http://accreditations.figc.it/dise/, a condizione di essersi registrati sullo stesso link entro il 14 agosto seguendo le procedure riportate”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here