Cabtutela.it
acipocket.it

Stop ai rifiuti indifferenziati oggi, domenica 14 agosto, mentre per Ferragosto l’amministrazione ha concesso una deroga al divieto e si potranno quindi conferire, grazie all’apertura straordinaria della discarica privata nel tarantino nella quale vengono stoccati i rifiuti della città di Bari.

\r\n

Nel dettaglio, fino a domani alle 18 e 30 non si può gettare indifferenziato. Lo si potrà nuovamente fare  domani, 15 agosto,  dopo le 18.30 e fino alle 22.30.

\r\n

Come sempre l’invito rivolto ai cittadini è quello di differenziare al meglio i rifiuti (carta, plastica, organico e vetro), così da ridurre al minimo il residuo secco, e alle attività commerciali quello di rispettare quanto previsto dalla vigente ordinanza per permettere ai baresi e ai visitatori di poter godere a pieno della città, considerate anche le temperature estive.

\r\n

“Proprio in vista del lungo weekend estivo – spiega l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli – ho chiesto all’Amiu di posizionare lungo il litorale della città altri cestoni portarifiuti in previsione di una maggiore affluenza di persone. Naturalmente l’invito che rivolgo a tutti i cittadini è di utilizzarli per i rifiuti i prodotti durante la giornata al mare: se lasciamo la spiaggia pulita, la ritroveremo pulita”.

\r\n

La deroga per la giornata di lunedì, stabilita in via eccezionale, non esonera in alcun modo i cittadini dall’effettuare al meglio la raccolta differenziata: nei prossimi giorni i vigili ambientali e gli ispettori dell’azienda di igiene urbana continueranno con le attività di controllo sul territorio cittadino. Si rischiano multe di 100 euro per l’errato conferimento dei rifiuti mentre per l’abbandono degli ingombranti la sanzione è di mille euro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui