Una competizione per ricordare Pino Carabellese, grande amante del mare e della vela, ma anche un’occasione per vedere in azione i migliori talenti pugliesi. Sono queste le premesse del trofeo “Pino Carabellese”, giunto alla sua decima edizione, che si terrà domenica 9 ottobre dalle 11.30 nello specchio d’acqua antistante il lungomare nord.

\r\n

La regata del trofeo, curato dalla sezione nautica del Circolo della vela di Bari sotto la guida del direttore sportivo Gigi Bergamasco, prevede tre diverse gare a cui parteciperanno i velisti della categorie juniores e cadetti di classe Optimist. Per ciascuna categoria basterà però portare a termine una sola competizione delle tre per aggiudicarsi il premio. Al termine delle gare riceveranno una medaglia i primi tre classificati juniores, i primi tre classificati dei cadetti, la prima ragazza juniores e la prima ragazza cadetti. Ultimo riconoscimento andrà al primo cadetto nato nel 2007.

\r\n

Alla competizione è prevista la partecipazione di oltre 50 atleti, di cui 16 appartenenti al Circolo della vela di Bari. I velisti si sfideranno anche per il podio del campionato zonale di classe delle categorie juniores e cadetti, provando così a confermare gli ottimi risultati ottenuti nelle precedenti cinque tappe di Trani, Porto Cesareo, Taranto, Bari e San Cataldo di Lecce.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here