lapugliativaccina.regione.puglia.it

Era stata annunciata dieci giorni fa e alla fine è arrivata: l’innovativa piattaforma sul mare per sistemare i frangiflutti del waterfront di San Girolamo. Questo pomeriggio sono cominciati i lavori direttamente in acqua. Una grande “zattera” con sopra una gru sta posizionando le pietre sotto il livello dell’acqua.

\r\n

Dopo i frangiflutti laterali, saranno infatti realizzate le nuove barriere sia sopra sia sotto il livello del mare (a circa 50 centimetri). Un sistema innovativo che servirà da un lato a proteggere la costa, dove sono previste le quattro spiagge con sabbia e ciottoli, dall’altro a mantenere le correnti marine in modo da evitare l’effetto “vasca da bagno” nello specchio d’acqua antistante la spiaggia che sarà realizzata.

\r\n

“Quella che stiamo utilizzando – ha detto nei giorni scorsi il sindaco Antonio Decaro, nel corso di un sopralluogo – è una metodologia di lavoro innovativa che abbiamo scelto per velocizzare i tempi di realizzazione riducendo i disagi per la cittadinanza”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui