Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

I carabinieri di Barletta hanno arrestato due persone con precedent penali, rispettivamente marito e moglie, di 30 anni e di 25 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Da tempo l’abitazione era oggetto di mirati servizi di osservazione da parte dei militari, a causa del continuo  andirivieni di persone. Ieri sera sono scattati i controlli. Quando i militari hanno fatto irruzione nell’appartamento, la donna ha cercato di recarsi velocemente in camera da letto per disfarsi della droga ma è stata bloccata.\r\n\r\nSuccessivamente, durante la perquisizione personale e domiciliare, sono stati rinvenuti, in un bicchiere di plastica su una mensola dell’armadio, 21  grammi di cocaina, suddivisi in 72 dosi preconfezionate in bustine di cellophane, destinate alla vendita. In più, sempre all’interno dell’armadio è stata rinvenuta altra cocaina pura destinata al confezionamento, per un peso di 12 grammi. Il controllo è poi stato esteso a tutte le stanze dell’appartamento ed in particolare, all’interno di un giubbotto del marito, abilmente celate, sono state rinvenute banconote di vario taglio per un totale di 810 euro, provento dell’attività illecita. I due coniugi sono stati così arrestati per detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui