Cabtutela.it
acipocket.it

Dovrà scontare dieci mesi di reclusione la 32enne di origini rumene che l’altra sera, approfittando della calca di persone, ha rubato numerosi capi di abbigliamento da un negozio della galleria del centro commerciale di Casamassima. I movimenti della donna hanno insospettito gli addetti alla vigilanza, che a loro volta hanno avvisato i carabinieri.\r\n\r\nProntamente giunti sul posto, i militari hanno sottoposto a controllo la donna trovandola in possesso di capi di abbigliamento prettamente femminili poco prima rubati, del valore complessivo di quattrocento euro, nonché di pinze e forbici, utilizzate per rimuovere i dispositivi antitaccheggio. La donna, che per il modo con il quale ha operato sembra essere una esperta del settore, colta in flagranza, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui