lapugliativaccina.regione.puglia.it

Notte di Champions dal sapore biancorosso. Sugli scudi tre difensori ex Bari. Su tutti Leo Bonucci, pilastro della Juve e della Nazionale. Il giocatore con un eurogol di sinistro nel secondo tempo ha consentito all’undici di Allegri di passare in vantaggio nella bolgia di Siviglia (1-3 il finale). E’ stato anche autore di una prestazione maestosa, per grinta e sicurezza con cui ha guidato la difesa, nella quale c’era anche il giovane Rugani. Bonucci era stato protagonista anche nell’azione del rigore del pari, firmato da Marchisio, avendo subito il fallo in area sanzionato dall’arbitro Clattenburg.\r\n\r\nEx baresi sugli scudi anche a Monaco, dove i francesi hanno liquidato il quotato Tottenham per 2-1: in difesa ha brillato il polacco Glik, marcatore lanciato giovanissimo da Gian Piero Ventura a Bari. Nella ripresa è subentrato un altro ex galletto, Andrea Raggi, difensore che al San Nicola non ha lasciato grandi ricordi per le prestazioni ma di sicuro è sempre stato un professionista serio e preparato.\r\n\r\nLe statistiche dei tre a Bari\r\n\r\nLeonardo Bonucci, 38 presenze e un gol in serie A nel torneo 2008-2009\r\n\r\nKamil Glik, 16 presenza in serie A nel campionato 2010/2011\r\n\r\nAndrea Raggi, 16 presenze in serie A nel camapionato 2010/2011


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui