lapugliativaccina.regione.puglia.it

Pregiudicato 54enne, G. N., è stato arrestato dai carabinieri con le pesanti accuse di sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia: l’uomo, già in passato, aveva avuto comportamenti pericolosi nei confronti della madre 80enne e delle due sorelle di 52 e 50 anni, “al punto da essere destinatario della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla casa familiare”.  L’uomo ieri ha inveito e minacciato di morte le tre donne nella loro abitazione, le ha braccate e spaventate al punto che per disperazione hanno contattato il 112. L’intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare l’uomo, dedito all’uso eccessivo di alcool, che brandiva un coltello di ben 19 centimetri. Il coltello è stato sottoposto a sequestro, mentre il 54enne è stato portato nel carcere di Trani (BT).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui