Cabtutela.it

Un riconoscimento da parte dell’amministrazione di Acquasante Terme, uno dei Comuni marchigiani colpiti dal terremoto, per l’aiuto dato durante il periodo di emergenza. A consegnare l’attestato di ringraziamento ai 20 impiegati comunali che lo scorso 24 agosto hanno raggiunto la città duramente colpita dal sisma è stato ieri mattina il sindaco di Bari Antonio Decaro. Alla cerimonia hanno partecipato anche i due coordinatori delle attività di volontariato, l’ingegnere Domenico Tondo e il comandante della polizia municipale Nicola Marzulli.\r\n\r\n”Sono molto orgoglioso di tutti i dipendenti del Comune di Bari – ha spiegato il sindaco dopo aver consegnato gli attestati – che hanno dato la propria disponibilità a recarsi nei luoghi del terremoto per sostenere i colleghi in difficoltà. In questi mesi sia i tecnici che gli operatori della polizia municipale barese hanno partecipato a decine di sopralluoghi per verificare la staticità degli edifici e accompagnare il processo di rientro verso la normalità, con il riavvio delle attività nelle scuole e negli uffici pubblici”. Dopo il lavoro svolto fianco a fianco con i tecnici della città marchigiana, è stato lo stesso sindaco di Acquasanta Terme a richiedere per il futuro altre collaborazioni tra i due Comuni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui