Cabtutela.it
Aproli

Un appuntamento imperdibile per i fan di Vasco Rossi. Dopo essere stata ospitata a Torino e a Lucca “Vasco – la mostra” – l’esposizione dedicata al rocker di Zocca – sbarca a Bari, per la precisione alla Cittadella della cultura, dove rimarrà aperta dal 26 dicembre al 22 gennaio.\r\n\r\nL’unica tappa della mostra nel sud Italia\r\n\r\nNell’unica tappa al sud Italia della mostra, verranno esposti su 800 metri quadrati di spazio tantissimi oggetti, filmati inediti e foto di concerti ed interviste. Il tutto in un percorso cronologico che racconta tutte le tappe della carriera di Vasco, dagli esordi nel 1977 fino ai recenti concerti dello scorso giugno allo Stadio Olimpico di Roma del Live Kom 016.\r\nPer la precisione in mostra ci saranno oltre 300 scatti d’autore, centinaia di oggetti storici e da collezione, più di cinque ore di video di concerti e filmati inediti e rari.\r\n\r\n”Il percorso della mostra – spiegano gli organizzatori – è un continuo dialogo tra esposizione tradizionale e tecnologica, tra reale e virtuale, che fanno rivivere l’emozione dei concerti di Vasco con maxi schermi e proiezioni in 3D, interagire con i backstage delle copertine, ascoltare Vasco Dj a Punto Radio negli anni settanta, leggere i manoscritti originali e autografi della stesura di alcune canzoni storiche, come ‘Gli spari sopra’ e ‘Senza parole’ tra le altre”.\r\n\r\nGli spazi social\r\n\r\nNon mancano poi spazi in cui condividere con i propri amici l’emozione della mostra. Le aree social, ad esempio, come “Scrivilo sui muri” – la gigantografia in cui lasciare le proprie dediche e condividere selfie – e l’app per smartphone della mostra, che sfrutta la tecnologia dell'”Informazione aumentata”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui