Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Un nuovo volto per piazza Disfida di Barletta, area a pochi passi da via Napoli, al momento lasciata in condizione di degrado come piazzola di sosta per le auto. Ieri mattina la giunta comunale ha approvato il progetto di riqualificazione della zona, per un costo di 650mila euro.\r\n\r\nGli interventi verranno realizzati su una superficie di 1750 metri quadri: saranno rimossi i vecchi marciapiedi e sostituito l’asfalto del pavimento con pietra calcarea e calcestruzzo architettonico. L’area diventerà pedonale e vedrà nuovi alberi piantati, un sistema di irrigazione e di smaltimento della fogna, un impianto di illuminazione, una fontana e diverse panchine. L’amministrazione vuole rendere la piazza un luogo di aggregazione, capace di ospitare eventi. A questo scopo verrà lasciata libera la parte centrale dell’area, mentre i due lati ospiteranno giardini con 6 alberi ad alto fusto e 20 a medio fusto, oltre alle aiuole e siepi con arbusti ed essenze della macchia mediterranee. Qui saranno collocate anche le 16 panchine: 12 disposte su due file da sei e quattro collocate tra gli alberi più grandi.\r\n\r\n“Il progetto approvato in questi giorni – spiega l’assessore alle Opere pubbliche Giuseppe Galasso – è un passo fondamentale per avviare il recupero di questo splendido spazio nel cuore del quartiere Libertà che abbiamo scelto di candidare ai finanziamenti del bando delle periferie per cui contiamo di avere risposte a breve. Il nostro obiettivo è contrastare il degrado fisico degli spazi comuni attraverso le opere pubbliche e le politiche di ricucitura urbana e sociale dei quartieri periferici dove stiamo investendo, solo grazie a questa misura, ben 16 milioni di euro tra Libertà e San Paolo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui