Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Da Roma è stata diramata in tutte le questure un’allerta nei confronti delle forze dell’ordine che saranno impegnate nelle attività di controllo per il Capodanno in tutta Italia. In seguito all’uccisione dell’attentatore di Berlino, il ministero non esclude ritorsioni nei confronti di chi indossa la divisa. Compreso i vigili urbani che da anni chiedono di essere equiparati alle forze di polizia, con gli indennizzi e le tutele del caso.\r\n\r\n”Dopo i noti accadimenti di Sesto S. Giovanni, dove a seguito di un banale controllo documentale svolto da una pattuglia di polizia si è incrociato un pericoloso terrorista autore della strage di Berlino, da più parti si è ripreso il tema della sicurezza urbana – scrivono in una nota il segretario territoriale della Sulpl di Bari,  Tommaso Stella e i suoi dirigenti Gaetano Marella, Giuseppe Lomonte e Massimiliano Mineccia – alcune questure pare abbiano addirittura diramato lo stato di attenzione fra le forze di polizia e tra queste chiaramente comprendendo anche i corpi della polizia locale per una probabile ritorsione nei confronti degli operatori in divisa specie nelle grandi manifestazioni e nei prossimi eventi di Capodanno. Anche senza tutele noi vigili non ci tireremo indietro”.\r\n\r\nLa segreteria Sulpl di Bari ha chiesto più volte al sindaco Antonio Decaro di istituire anche una polizza personale per gli agenti ed ufficiali impegnati in attività rischiose per strada. “Tutto tace dal palazzo comunale – continuano dal sindacato – ed alcuna risposta ad oggi risulta pervenuta. Eppure rappresentiamo il front office della città e siamo impegnati h24 nei posti di controllo del traffico. In città siamo quotidianamente impegnati in operazioni estreme o con alto indice di pericolosità e nonostante le svariate rivendicazioni nessuno sembra davvero prendere sul serio la questione. Bari con il suo porto ed aereoporto rappresenta il crocevia e il passaggio di soggetti altamente pericolosi. Cosa stiamo aspettando?”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui