Cabtutela.it
Aproli

Una lettera pubblicata sulla bacheca di Michele Emiliano, governatore della Puglia, evidenzia il ruolo svolto dai volontari delle associazioni onlus nelle complesse giornate dell’emergenza neve. Questo testo riguarda Spinazzola, dove si è registrato un lavoro straordinario degli attivisti della associazione no profit Marconi Emergenza Radio SerSpinazzola.\r\n\r\nEmiliano, notte a Santeramo\r\n\r\nIl presidente Emiliano è andato nuovamente questa mattina presso la sede del Coc della Protezione civile del comune di Santeramo per verificare lo stato dei soccorsi e del coordinamento dei servizi durante l’emergenza neve che ha colpito la città. Il presidente ha trascorso la notte a Santeramo.\r\n\r\nLa lettera a Emiliano di un volontario\r\n\r\n”Caro Presidente,\r\nsono qui a scrivere per darle “serenità” circa l’emergenza neve di quel piccolo paese a Lei noto per varie vicende: Spinazzola.\r\nLa serenità ci vien data dall’eccezionale servizio reso a tutta la cittadinanza dalla Associazione no profit G.Marconi Emergenza Radio SerSpinazzola che ha da poco festeggiato il suo 25° anniversario.\r\nGrazie ai loro componenti, alla loro costanza 24 ore su 24 ore, al decennale addestramento e formazione con ogni mezzo sempre più efficiente e di cui si dotano ogni anno, alla loro pianificazione a monte, hanno garantito di vivere e affrontare le tante mancanze di questo paese: la viabilità per esempio, mai conclusa, per raggiungere la ormai “famosa per noi” ex strada regionale R6, ora Strada Provinciale n. 3 della Murgia Centrale. Un’arteria stradale di primaria importanza per l.unico veloce collegamento tra Spinazzola e il nord barese” e rendere possibile raggiungere le altre città per qualsiasi cosa: lavoro, scuole, ferrovia e servizi tutti, ahimè, l’ospedale di Barletta. Vale anche per il contrario se si pensa ai mezzi che trasportano materie prime, cibo, farmaci, posta e così via.\r\nNon è abbastanza ringraziare questa organizzazione Serspinazzola perché, da sempre, la passione e dedizione al lavoro, al sacrificio e ai momenti vissuti da vicino del dolore li contraddistingue in ogni dove anche quando chiamati per soccorrere e garantire sicurezza in caso di emergenza in altre comunità.\r\nDi certo, la loro professionalità e timidezza di visibilità non rende loro giustizia, come anche in questi casi, invece merita un plauso che giunga fino a Lei per poter riconoscere le eccellenze positive e lungimiranti di cui la nostra Regione e il Sud debbano sempre sentirsi fieri. Faccia sentire un suo messaggio, decida Lei in che modo, varrà qualunque.\r\nQuesto mio intervento esprime la voce di tutti i cittadini di Spinazzola che vorrebbero ringraziarli in maniera più meritevole.\r\n

\r\n\r\nP.S.: Giuseppe Fato è uno dei fondatori, oggi coordinatore provinciale delle associazioni di volontariato della protezione civile della Bat e da Lei ringraziato pubblicamente durante il Convegno a Bari presso Parco dei Principi per quanto riguarda la tragedia dei treni”.\r\n\r\n

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui