Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Ferrovie Sud Est il prossimo 20 gennaio chiederà al Tribunale di Bari di poter accedere al concordato preventivo. Mancava solamente l’ufficialità della notizia ed è arrivata ieri: nel pomeriggio si è riunita l’assemblea degli azionisti che ha deliberato la volontà di voler procedere verso la soluzione del “fallimento pilotato”, una strada che garantirà il salvataggio dei posti di lavoro e, almeno in parte, il pagamento dei debiti nei confronti di fornitori e banche.\r\n\r\nFsi, nuovo socio unico dell’azienda di trasporto pugliese, ha anche nominato un nuovo consiglio di amministrazione: confermati Andrea Mentasti e Maria Rosaria Gradilone, le new entry sono Luigi Lenci, che va a sostituire l’ex commissario Andrea Viero nel ruolo di presidente, Francesca Serra e Mauro Ghilardi. Mentasti è stato confermato amministratore delegato. In una nota, Fse spiega che la procedura del concordato preventivo “è necessaria per l’attuazione del piano di rilancio della società, già avviato con il trasferimento della relativa partecipazione in capo a Ferrovie dello Stato italiane ed è funzionale per assicurare, anche attraverso il controllo dell’autorità giudiziaria, le più ampie garanzie di trasparenza e parità di trattamento nella gestione dell’attività di impresa e nei rapporti con i creditori sociali”. Fse ha annunciato anche che promuoverà azioni di risarcimento nei confronti di chi ha provocato il dissesto finanziario.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui