Cabtutela.it
acipocket.it

La polizia municipale di Bari ha sequestrato nella mattinata di ieri un immobile in costruzione nei pressi della chiesa di Santa Fara. Gli agenti hanno denunciato uno degli operai, che stava completando la struttura ampia all’incirca 70 metri quadrati, e il committente dell’opera per violazione urbanistico edilizia. Sono attualmente in corso indagini per scoprire la ditta esecutrice dei lavori.

Sempre i vigili hanno anche liberato un appartamento occupato abusivamente in via Bottego. L’assegnataria originale era deceduta lo scorso agosto e da allora la casa era stata abitata dalla nipote della donna, che non ne aveva titolo. L’immobile è stato successivamente posto sotto sequestro, per essere in futuro assegnato ad una famiglia che ne ha diritto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui