Cabtutela.it
acipocket.it

Il quartiere San Paolo a Bari si prepara a diventare più “verde”, attraverso una serie di interventi di riqualificazione in aree attualmente incolte, che saranno trasformate in giardini. Gli interventi sono partiti questa mattina nella zona tra via Vincenzo Ricchioni, via Ciusa e via Leotta. Ieri ha effettuato un sopralluogo in zona anche l’assessore alle Opere pubbliche Giuseppe Galasso.

Nelle prossime settimane verrà sistemato il terreno, realizzati nuovi viali interni e piantate altre aiuole. Inoltre troveranno spazio all’interno dei giardini anche cestini portarifiuti e panchine, oltre a nuovi lampioni per garantire l’illuminazione di via Ricchioni. Verrà creato anche un parco giochi per i più piccoli: “Nello specifico cercheremo di realizzare – ha spiegato Galasso – un’area ludica attrezzata con giochi per bambini e pavimentazione antitrauma in sostituzione dei muretti a secco previsti, questi ultimi spesso oggetto di atti di vandalismo come verificatosi nel giardino esistente sulla stessa strada. Un’altra richiesta è rappresentata dall’esigenza di allocare le panchine previste all’interno dei giardini lungo il lato prospiciente via Ricchioni, trattandosi di spazi stretti e lunghi”. La scelta di posizionare le sedute in quel modo nasce per garantire una maggiore sicurezza nell’area, visto che, come confermato dall’assessore, sulle panchine interne spesso si riuniscono gruppi di persone, visto è meno facile controllarli.

I lavori, che hanno un costo di 150mila euro, faranno da apripista al “Patto delle periferie”, che prevede interventi di riqualificazione urbana nei quartieri più “difficili” della città.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui