Cabtutela.it
acipocket.it

La Cassazione ha annullato le elezioni del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Bari del 2015.  Preoccupato il presidente dell’Ordine, Giovanni Stefaní.
«Non condividiamo questa sentenza – commenta – perché al momento delle elezioni il regolamento era vigente e non era stato ancora annullato. Siamo preoccupati perché con questa decisione si rischia di sospendere le attività dell’Ordine forense in favore degli iscritti e si privano gli avvocati baresi della loro istituzione in un momento di grande difficoltà e di grandi sfide per l’avvocatura barese”. A rischio alcune iniziative come l’Organismo per la composizione delle crisi da sovraindebitamento, l’alternanza scuola lavoro e il fondo regionale di sostegno alla genitorialità degli avvocati.
«Oggi – conclude Stefanì in sede di riunione del Consiglio – abbiamo deciso di scrivere al Consiglio Nazionale Forense e al Ministero della Giustizia per sollecitare determinazioni sull’attività dei prossimi giorni, in attesa di capire quale sarà il destino dell’organismo barese. Al contempo ci auguriamo che venga risolta con altrettanta urgenza la questione delle regole elettorali perché il Foro barese possa tornare quanto prima ad avere una propria rappresentanza istituzionale».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui