Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it
Saranno selezionati con avviso pubblico e riceveranno crediti formativi e una tessera dell’Amtab per spostarsi gratuitamente con i mezzi durante il loro mandato. Il Comune cerca studenti universitari “ecofacilitatori” che avranno il compito di insegnare ai residenti di Palese, Santo Spirito, San Girolamo, Fesca e Marconi come differenziare i rifiuti con il nuovo porta a porta. Il servizio dovrebbe partire (almeno secondo quanto previsto dalla delibera di giunta) ad aprile, anche se per ora non sono ancora stati selezionati nè i ragazzi nè è arrivato il materiale (bidoncini e buste da distribuire ai residenti).
Ma come funzioneranno questi ecofacilitatori? Dopo un corso di formazione sulle tecniche di comunicazione, i ragazzi passeranno alla fase operativa: busseranno casa per casa per insegnare come differenziare l’immondizia.

Nei prossimi giorni sarà firmato il protocollo di intesa tra Comune e  Università. Il Comune si impegna a predisporre l’avviso pubblico per la selezione e ad avviare una campagna di comunicazione. L’amministrazione fornirà delle tessere Amtab per facilitare gli spostamenti tra i quartieri. L’Università attiverà tirocini curriculari o prevederà il riconoscimento di crediti formativi.

Il lavoro degli ecofacilitatori durerà tre mesi: il corso di formazione venti ore mentre per le attività vere e proprie dovranno essere impegnati per al massimo cinque ore al giorno.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui