Cabtutela.it

“Con questa rosa non possiamo arrivare alla fine del torneo al di sotto del quinto poso. Poi i play off saranno una roulette”: ecco la scommessa del presidente del Bari Cosmo Giancaspro, intervenuto oggi al San Nicola alla presentazione dell’accordo con i comuni di Bitetto e Adelfia per l’utilizzo degli impianti sportivi locali in relazione all’attività del settore giovanile.

La rivincita con il Benevento

“All’andata abbiamo perso in casa per 0-4. Alla fine della gara ero sotto shock. Non meritavamo quel passivo dopo un buon primo tempo. Contiamo di rifarci sabato. Il Bari non è squadra che farà le barricate, sarà una bella partita”.

L’exploit dei nuovi Floro Flores e Galano

“Non sono sorpreso del rendimento dei giocatori arrivati a gennaio perché conoscevo le forti motivazioni che li hanno portati qui. Floro Flores non giocava da mesi ed è già in palla; Galano voleva tornare in Puglia a tutti i costi e ha già siglato due reti”.

Il progetto del centro sportivo

“Abbiamo individuato tre aree, e prenderemo spunto dai centri dei grandi club: è uno strumento importante per far crescere e seguire i nostri 190 ragazzi del vivaio. Da quest’estate avvieremo la procedura per questo investimento”.

Il sogno? “Il Bari tra i primi dieci club italiani”

“Abbiamo una rosa che fa paura. Sulla carta siamo forti e tanti avversari contro di noi si arroccano in difesa. Il nostro sogno resta sempre lo stesso: in tre anni riportare il Bari dove merita, tra i primi dieci club del calcio italiano, dove già ci siamo per presenze dei tifosi biancorossi sugli spalti”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui