Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Lunedì saranno consegnate 42 nuove case a Santa Rita, ad aprile invece saranno pronti 36 abitazioni in via Glomerelli. E’ quanto annunciato dal sindaco di Bari, Antonio Decaro, che stamattina – assieme agli assessori al Patrimonio e ai Lavori pubblici, Vincenzo Brandi e Giuseppe Galasso, ha effettuato un sopralluogo sul cantiere del fabbricato dei 36 alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà del Comune in via di ultimazione a Japigia. Si tratta di un fabbricato di 9 piani con 4 alloggi per piano, con dimensioni che variano dal bivani al quadrivani. Il fabbricato è ormai ultimato: nelle prossime settimane sarà sistemato il verde, la strada di accesso alla palazzina, il parcheggio e poi ultimati gli allacci.

“Siamo voluti tornare negli alloggi di via Caldarola, ormai completati e che saranno assegnati nel mese di aprile per verificare le strutture e accertarci che gli interni fossero completi”, spiega il sindaco. “Lunedì –annuncia – consegneremo insieme alla Regione Puglia e ad Arca, 42 nuovi alloggi a Santa Rita, ad aprile sarà la volta delle 36 case in via Glomerelli per le famiglie presenti nella graduatoria della morosità incolpevole, e per la fine dell’anno saranno pronti i 112 alloggi di Sant’anna. Questo significa che nel 2017 le nostre previsioni sono di assegnare circa 250 alloggi che, sommati ai 110 già assegnati in questi due anni, diventano 360 nuove case”. “Entro l’estate consegneremo questi alloggi alle famiglie collocate nella graduatoria generale degli alloggi di Erp – prosegue Vincenzo Brandi -un segnale importante per le  difficoltà abitative dei nostri concittadini che ne hanno bisogno”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui