Cabtutela.it
acipocket.it

Sono pronte le scuole pugiesi che si sfideranno il 17 marzo a colpi di robotica nell’istituto Verga di Japigia.

Quest’anno, la rete RobocupJr nazionale ha individuato 10 scuole che negli anni hanno organizzato gare nazionali e le ha proposte come capofila di altrettante reti territoriali. La rete RobocupJr per la Puglia è costituita da 46 scuole pugliesi di ogni ordine e grado con a capo l’Istituto comprensivo Japigia 1 Verga, scuola organizzatrice dell’VIII edizione nazionale della competizione di robotica, che si è tenuta a Bari lo scorso anno.

“Coltivare talenti e passioni nei più piccoli è quanto di meglio possiamo chiedere agli insegnanti delle nostre scuole, che si mettono in gioco e scelgono di imparare insieme ai loro studenti – introduce l’assessore all’Istruzione, Paola Romano -. Accanto alle materie tradizionali, lavorare per suscitare nei nostri bambini interessi e curiosità, che nascono dal gioco ma che hanno un grande valore formativo, è molto importante perché permette di sviluppare competenze e capacità da spendere nella vita di ogni giorno e che possono avere un ruolo determinante nella scelta delle professioni del futuro”.

“La nostra è una regione di nuova formazione nel campo della robotica educativa –  dice la dirigente dell’IC Japigia 1Verga, Patrizia Rossini- ma dopo il successo delle gare dello scorso anno molte scuole hanno accettato la sfida e hanno voluto aderire alla rete territoriale. Abbiamo previsto una formazione di base di almeno due docenti per ogni scuola, in modo da poter dare una formazione di base e dare loro la possibilità di partecipare alle gare che rappresentano sì, un momento ludico, ma altamente formativo”.

Le squadre si sfideranno nelle categorie under 14 e under 19 per la rescue, dance, theatre, sia per la competitiva che per la non competitiva. Contemporaneamente all’evento si organizzeranno convegni e laboratori, i cui dettagli saranno specificati prossimamente.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui