Cabtutela.it

Più postazioni per i venditori ambulanti durante la festa di San Nicola a maggio. E’ quanto è stato deciso dal Comune di Bari: oggi l’assessore allo Sviluppo economico, Carla Palone, ha annunciato che è in pubblicazione sul sito del Comune l’avviso per la concessione dei posteggi. Potranno presentare domanda solamente coloro che possiedono il titolo che abilità all’esercizio commerciale su area pubblica e ogni venditore potrà ricevere solamente una concessione.

Sul lungomare Imperatore Augusto, lato mare, saranno garantiti massimo 57 aree di vendita, riservati principalmente alle paninoteche mobili – fast food, friggitorie e street food; sul lato terra invece i posteggi saranno 95.

“Quest’anno abbiamo previsto un aumento delle postazioni autorizzate che da circa 150 passano a 186 – spiega Carla Palone – questo perché vogliamo incentivare il più possibile le attività legali che avranno modo e spazio per partecipare alla manifestazione più amata dai baresi. Con questo avviso ci muoviamo per tempo per assegnare gli spazi autorizzati, con l’obiettivo di gestire al meglio le procedure in vista della nuova edizione della festa. Intanto, grazie alla collaborazione con le associazioni di categoria, in particolare quest’anno con Confesercenti, 12 operatori ambulanti stanno frequentando gratuitamente il corso per ottenere la licenza di somministrazione di alimenti e bevande che gli consentirà di lavorare nel rispetto delle regole e partecipare già da ora ad avvisi come quello che stiamo pubblicando.

Il termine ultimo per la ricezione delle istanze, che dovranno essere inviate esclusivamente via pec all’indirizzo:suap.comunebari@pec.rupar.puglia.it scade il prossimo 10 aprile. Il 21 aprile 2017 sarà pubblicata la graduatoria degli aventi diritto.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui