Cabtutela.it

Si terrà mercoledì 1 marzo, dalle ore 10 alle 13.30, presso il Cineporto di Bari, nella Fiera del Levante, la tappa barese di “#socialcity”, l’innovativo format di divulgazione e condivisione di buone pratiche per raccontare il lavoro di Open Fiber per la banda ultralarga nelle città e l’attività web e social di enti e aziende pubbliche che ogni giorno informano e dialogano con i cittadini attraverso social e chat.

Il percorso #socialcity, ideato dalla testata online cittadiniditwitter.it e realizzato con la collaborazione con ANCI, dopo la prima tappa di Cagliari arriverà nel capoluogo pugliese con un evento co-organizzato con il Comune di Bari, il Consiglio Regionale della Puglia, l’Ordine dei Giornalisti Puglia, l’Apulia film commission e l’Università “Aldo Moro” di Bari e vedrà la partecipazione delle principali esperienze che erogano servizi attraverso i social network e le app di messaggistica ed esperti di nuova comunicazione locale e nazionale.

All’incontro, che sarà moderato dal direttore di cittadiniditwitter.it Francesco Di Costanzo, interverranno il sindaco Antonio Decaro, il presidente del Consiglio regionale della Puglia Mario Loizzo, Stefano Paggi, direttore network Open Fiber, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti Puglia Valentino Losito e Giandomenico Vaccari, vicepresidente dell’Apulia Film Commission.

Seguiranno due tavole rotonde: “Web, social e chat: velocità, trasparenza, nuovi servizi per i cittadini” con Erica Sirgiovanni, ufficio stampa dell’Agenzia per l’Italia digitale, il dirigente del ministero dell’Economia e delle Finanze Marco Laudonio, il giornalista, docente e dirigente Formez Sergio Talamo, il social media manager di Puglia Promozione Carlo Caroppo e la responsabile comunicazione e relazioni esterne Arti Puglia Annamaria Monterisi; “Con i social una città a portata di cittadino”, con Rossella Grasso, social media manager Urp – Comune di Bari, la responsabile della comunicazione istituzionale Consiglio Regionale Puglia Giulia Murolo, la responsabile della sezione Servizi Istituzionali dell’Università “Aldo Moro” Rosa Maria Sanrocco, il responsabile della comunicazione e relazioni esterne di Aqp Vito Palumbo, la referente della comunicazione digitale e social media manager della Fondazione Petruzzelli Maria Cafagna e Sara Meledandri, social media manager del Museo Civico di Bari.

L’evento sarà in diretta sui social network con l’hashtag #socialcity.

“Partecipazione, informazione, trasparenza, accessibilità. Viviamo in un mondo in cui, grazie ai nuovi media e alle connessioni sempre più veloci, le distanze si accorciano sempre di più – sottolinea Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente ANCI -. I cittadini hanno la fortuna di non vivere più pubbliche amministrazioni chiuse nei palazzi, inespugnabili come fortezze, ma di essere utenti attivi e vivere costantemente i processi, partecipando ed essendo sempre informati sulle decisioni che riguardano la vita di tutti. È così che la pubblica amministrazione si evolve, si apre, comunica e ascolta. Per questo  come sindaco di Bari sono contento che una delle tappe di #socialcity si tenga nella nostra città e che tante realtà possano raccontare le proprie best practics sulla comunicazione con il pubblico, perché l’ascolto e il confronto sono sempre alla base della crescita, perché tutti possano migliorarsi continuamente. Così come sono entusiasta che Bari sia stata scelta da Enel come prima città italiana, delle 5 previste dall’accordo tra Enel e la Presidenza del Consiglio, ad avviare i lavori per il progetto Open Fiber che porterà in città la connessione ultraveloce. Un’infrastruttura fondamentale che ci aiuterà ad essere sempre più connessi, sempre più vicini”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui