Cabtutela.it
acipocket.it
Doppie  e triple file, auto su strisce pedonali e scivoli. Bus in sosta che occupano un’intera corsia (in attesa di un parcheggio che non è ancora stato realizzato), rallentando il passaggio delle auto. Siamo sull’estramurale Capruzzi: una giungla di traffico.
Come testimoniano le foto che ci sono state inviate, ad ogni ora del giorno e della notte la situazione è sempre la stessa: ci sono macchine parcheggiate in continuo divieto.
auto in divieto capruzzi auto in divieto capruzzi
Persino un camion di una ditta per traslochi che occupa un posto per disabili.

Di sera non mancano ugualmente i problemi. Come ci racconta un lettore: dalle 18 alle 20 e 30 nell’isolato tra viale Ennio e viale Salandra c’è una doppia fila perenne (le immagini nel video). Senza contare le auto parcheggiate addirittura controsenso, intralciando la carreggiata. I residenti chiedono da tempo un maggiore controllo da parte dei vigili urbani.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

1 COMMENTO

  1. Purtroppo agli amministratori comunali manca la capacità di organizzare e gestire le normali situazioni di vita quotidiana. In attesa della agognata costruzione del terminal di autobus nell’area delle RFI (meglio non soffermarsi sulla infelice scelta del sito individuato dal Comune) e considerato che si è persa un’ottima occasione nel mancato utilizzo di parte dell’area ex Rossani che era il posto ideale in una città organizzata, si potrebbe momentaneamente destinare una zona a parcheggio prima e dopo largo Sorrentino. Invece si tollera il parcheggio degli autobus in doppia ed anche tripla fila ostruendo completamente le corsie di marcia sull’estremurale, creando non solo intralcio alla circolazione stradale ma costituendo un grave pericolo per l’incolumità dei viaggiatori e del personale del servizio di trasporto intento a scaricare i bagagli. Quando ci scapperà il morto, come al solito, a Bari si interverrà, ma allora sarà troppo tardi!

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui