Cabtutela.it

Un guscio di tartaruga era esposto nella teca di un negozio di antiquariato del centro di Bari, adattata a lampada per essere venduta. A segnalare l’irregolarità al servizio Cites della Forestale è stata l’associazione ambientalista Wwf Bari. I militari sono subito intervenuti, sequestrando il carapace, risultato appartenente ad una tartaruga marina Caretta (specie di origine esotiche in via d’estinzione), privo della documentazione. Per il commerciante è scattata una denuncia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui