Cabtutela.it
acipocket.it

“La serie A diretta? Credo nel Bari. Dobbiamo cercare di vincere più partite possibile. Viviamo un campionato duro, con squadre molto attaccate nella graduatoria. In questo torneo può succede di tutto”: Matteo Fedele, centrocampista del Bari, ha così caricato l’ambiente, già galvanizzato dal successo con l’ex capolista Frosinone.

Riserve essenziali in questa rincorsa

“Mi sento bene, cerchiamo tutti di dare il massimo. La prova mia e di Daprelà? Il tecnico ci ha chiesto di farci trovare tutti pronti.  Brienza? Con la sua qualità ci può aiutare tanto”.

“Un gol al Trapani? Magari”

“Spero di tornare al gol più presto, ci provo sempre, anche sabato scorso contro il Frosinone. Il primo obiettivo è il gruppo, ma calciare da fuori area è nelle mie corde”. 

A Trapani gara non scontata

“Il Trapani? E’ ultimo ma il risultato non è scontato. Dopo aver battuto il Frosinone abbiamo una motivazione in più. In Sicilia giocheremo sul sintetico, ma prepariamo la gara come tutte le altre, l’affrontiamo come la partita della vita”. 

“Vorrei rimanere a Bari”

“Sono in prestito con diritto di riscatto, mi trovo bene qui. E rimarrei ancora a Bari. #riempiamolostadio: questo hashtag, lanciato dal tecnico Colantuono, rappresenta un desiderio che vorremmo realizzare al più presto”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui