Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Aveva richiesto denaro all’avvio di un cantiere a San Cataldo, con il gergo tipico delle estorsioni: i carabinieri di Bari Centro hanno arrestato il pregiudicato S. M., 48enne, originario del quartiere San Paolo, già noto alle Forze dell’Ordine, per estorsione ai danni di un imprenditore edile.

L’indagine

Poco dopo l’avvio del cantiere, ubicato in zona san Cataldo, il pregiudicato aveva “avvertito”  l’imprenditore con frasi eloquenti: “Tu sei di Capurso? Sai come funziona!! Questi minimo sono 4000-5000 euro di valore” altrimenti ti “conviene smontare il ponteggio e andartene” 

L’imprenditore, dopo un vero travaglio, ha denunciato ai carabinieri l’accaduto , senza alcuna remora, con tutti i dettagli della richiesta estorsiva, inizialmente di 5.000 euro, successivamente “scontata” a 1.500, sotto minaccia di gravi danni.

Arresto durante la consegna della mazzetta

Il giorno e all’ora concordati per la dazione della “mazzetta”, ad attendere l’estorsore, oltre all’imprenditore, c’erano però anche i Carabinieri i quali, dopo la consegna, hanno subito bloccato ed arrestato l’estorsore, ora in carcere.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui