Cabtutela.it
acipocket.it

A tre mesi dalla pubblicazione della graduatorie, più di 8mila studenti sono senza borsa di studio. Secondo l’Adisu, gli studenti idonei per le borse dell’anno accademico 2016/2017 sono in Puglia 14.530, di questi solo 6.395 hanno già ricevuto i contributi regionali. “Questa gravissima situazione sta mettendo in drammatica difficoltà le famiglie degli studenti – denuncia il sindacato studentesco Link – i quali risultando “idonei non beneficiari”, stanno affrontando l’intero anno accademico costretti ad anticipare tutte le spese per il proprio percorso formativo universitario, aspettando di vedere riconosciuto il proprio diritto allo studio”.

La Regione Puglia negli scorsi mesi aveva assicurato la copertura totale delle borse, promettendo che sarebbe avvenuta con netto anticipo rispetto ai ritardi degli scorsi anni, ma – arrivati alla fine di marzo – gli studenti sono ancora in attesa. Il sindacato studentesco ha incontrato oggi l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo a cui ha denunciato il ritardo.  “Chiediamo al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – continuano gli studenti – e all’assessore alla Formazione e Lavoro Sebastiano Leo di rispettare l’impegno preso di garantire la copertura totale con risorse aggiuntive e di attivarsi con il ministero per sollecitare l’immediato invio delle risorse statali”. “Stiamo chiedendo risposte ormai da diversi mesi – concludono – e siamo pronti a mobilitarci se il Miur e la Regione non si impegneranno per garantire il diritto allo studio”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui